• villaggio operaio assemini
    Assemini,  Home

    Assemini tra passato e presente

      Tra gli anni Trenta e Cinquanta dell’Ottocento Goffredo Casalis diede l’incarico a padre Vittorio Angius di raccogliere tutte le informazioni sulla Sardegna e le pubblicò nel Dizionario geografico storico statistico commerciale degli Stati di S.M. il re di Sardegna. Angius oltre a studiare le opere storiche girò tutta l’isola annotando tutte le informazioni utili alla sua ricerca: usi e costumi, lingua parlata, popolazione, attività economiche e caratteristiche di abitazioni private e pubblici edifici.   Quando arrivò ad Assemini annotò che erano presenti 495 famiglie, in tutto 2025 persone che vivevano in 480 case. Queste erano costruite in mattoni crudi e caratterizzate solo dal pian terreno, con un cortile a…