Assemini

Assemini è una cittadina di quasi 26.000 abitanti, si trova nel sud Sardegna, a 14 km di distanza da Cagliari. I suoi abitanti si chiamano asseminesi ed è famosa per le sue bellissime ceramiche. Per questa sua splendida tradizione ha ricevuto la denominazione di "Città di antica tradizione della ceramica, marchio DOC". Ad Assemini infatti ci sono ancora diverse botteghe artigiane che portano avanti quest'arte con tanta passione. Si porta avanti la tradizione ma è presente anche l'innovazione e la sperimentazione che portano alla creazione di oggetti di design di incredibile bellezza. Oltre i ceramisti ci sono altri artigiani che producono manufatti di altrettanta bellezza: chi lavora il sughero per creare borse e accessori, chi crea abiti su misura con le antiche tecniche sartoriali, chi realizza bellissimi coltelli e chi crea formaggi a mano a doppia filatura dandogli le forme tipiche della Sardegna. Assemini oltre all'artigianato ha una storia molto interessante da raccontare, a partire dai rinvenimenti nuragici di Gutturu Mannu fino ad arrivare ai primi del Novecento quando un ingegnere austro friulano, il Conte Angelo Ceconi, decise di acquistare 1200 ettari di terreno ad Assemini e di trasferirsi qui. Fondò una grande azienda all'avanguardia e apportò numerosi miglioramenti al paese.

  • Visit Assemini
    Assemini,  Home

    Visit Assemini

    Visit Assemini è un progetto nato dalla collaborazione tra About Assemini and more e Mommotti Creative Design. Il progetto consiste nella realizzazione di una guida informativa-turistica su Assemini contenente tutto ciò che riguarda la cittadina. Partendo dalla presentazione della città si prosegue con i punti di interesse storici, naturalistici e artistici, i servizi offerti, i centri ricreativi, le sagre etc, insieme a tutte le attività che partecipano al progetto. La guida sarà accompagnata da una cartina turistica tascabile in cui trovare tutti i punti di maggiore interesse di Assemini e le informazioni delle attività locali coinvolte.   Sulle mappe saranno presenti i punti di pubblica utilità che informeranno il turista…

  • chiesa del carmine ad Assemini
    Assemini

    Chiesa del Carmine ad Assemini

    La chiesa del Carmine ad Assemini sorge nella località chiamata “su Cramu”, il Carmine. Gli asseminesi che abitavano in questa zona venivano chiamati carmelitani proprio per la loro devozione alla Madonna del Carmine. Questa località nei primi anni del Novecento era aperta campagna, ricca di terreni coltivati proprio dai carmelitani. La chiesa del Carmine nasce dall’esigenza di queste famiglie di avere un luogo di culto dedicato alla Madonna.   La chiesa, costruita in pietra, venne edificata nel primo decennio del Novecento. Giovanni Stara donò il terreno e fu proprio grazie a lui e alla sua generosità che si potè costruire la chiesa del Carmine. Giovanni insieme alla sua famiglia e…

  • chiesa della Beata Vergine del Carmine ad Assemini
    Assemini

    Chiesa della Beata Vergine del Carmine ad Assemini

    La Chiesa della Beata Vergine del Carmine di Assemini si trova in via Sardegna, lungo la strada dell’ingresso principale della città. Nasce in un periodo successivo alla chiesetta del Carmine, dall’esigenza di avere un luogo di culto più grande per accogliere tutti i fedeli. Gli asseminesi finanziarono la chiesa dimostrando grande generosità. Greca Deias Mereu e a Anna Murenu Lai tra gli anni Cinquanta e Sessanta donarono i terreni per la costruzione del salone parrocchiale e della chiesa.    Nel 1958 in seguito ad una Questua straordinaria durata quasi un anno a opera di don Albino Mancosu e Vincenzo Farci si riuscì a raccogliere 700.000 lire. I lavori iniziarono con…

  • chiesa di san cristoforo ad assemini
    Assemini

    Chiesa di San Cristoforo ad Assemini

    La settecentesca chiesa di San Cristoforo ad Assemini un tempo era situata ai limiti dell’abitato e successivamente venne inglobata durante l’espansione del paese. È situata nella via omonima, a pochi passi dalle chiese di San Giovanni Battista e di San Pietro. Questa piccola chiesetta ha subìto nel tempo numerosi lavori di restauro.     Caratteristiche della chiesa di San Cristoforo di Assemini L’edificio presenta una facciata a capanna con campanile a vela ad una luce e con un arco a tutto sesto. Dalle vecchie foto si vede che un tempo gli archi erano due. Si accede alla chiesa tramite un semplice portale ligneo sormontato da una finestra rettangolare che in…

  • chiesa di Sant'Andrea
    Assemini

    Chiesa di Sant’Andrea ad Assemini

      La chiesa di Sant’Andrea ad Assemini è stata costruita nel XVII secolo, un tempo era campestre ma oggi è inglobata nella città, più precisamente all’ingresso di Assemini. Il primo documento che attesta la costruzione della chiesa è della Diocesi di Cagliari del 13 maggio 1644. Viene nominato il capostipite della famiglia nobile degli Orrù, Juannottu Orrù, che dirige i lavori e chiede una dilazione di 6 mesi per completare la costruzione della chiesa perché si trova in stato di povertà. Da un altro documento sappiamo che nel 1669 la chiesa è terminata.   All’interno è’ caratterizzata da un’unica aula affiancata sulla sinistra da una piccola cappella. La facciata della…

  • chiesa san giovanni battista
    Assemini

    Chiesa di San Giovanni Battista ad Assemini

    Assemini, città a pochi chilometri da Cagliari, è conosciuta per la sua antica tradizione della ceramica ma non tutti sanno che nel centro storico conserva una grande testimonianza dell’architettura bizantina: la chiesa di San Giovanni Battista. Situata nel centro storico, è vicinissima alla Chiesa di San Pietro. Oggi le due chiese hanno stili architettonici completamente diversi ma l’impianto originario potrebbe essere riferibile per entrambe al periodo bizantino. La Chiesa di San Giovanni Battista è sicuramente la più antica tra le due, è datata al X secolo d.C. ma alcuni studiosi ipotizzano una datazione più alta, tra VI e VII secolo.   La sua grande importanza è data dal suo stile…

  • chiesa di san pietro ad assemini
    Assemini,  Chiesa di San Pietro

    La chiesa di San Pietro ad Assemini

      La Chiesa di San Pietro ad Assemini è situata nel centro storico, intorno a lei si è sviluppato il paese fino a diventare una città di quasi 26.000 abitanti. L’impianto originario è stato costruito in epoca bizantina (XI secolo) ma, in seguito a numerosi rifacimenti, è diventata un bellissimo esempio di architettura gotico-catalana. Tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo assume le caratteristiche tipiche della variante della Sardegna meridionale.      Lo schema della chiesa di San Pietro ad Assemini Lo schema della Chiesa di San Pietro ad Assemini deriva da quello della chiesa di San Giacomo a Cagliari. Entrambe sono caratterizzate da elementi comuni come…